La Scuola Italiana di Mesoterapia non è una società scientifica, né un'associazione ONLUS. È costituita dagli aderenti al comune metodo terapeutico, nel rispetto e salvaguardia del nome originario "MESOTERAPIA" coniato dal dr. Michel Pistor, e dalle tre tecniche principali che lo caratterizzano: microiniezioni classiche (Pistor e Perrin), nappage (Ravily) e mesoterapia puntuale sistematizzata (Mrejen). La Scuola Italiana di Mesoterapia fa capo al dr. Stefano Marcelli, e il suo modus operandi è sintetizzato nei mesoaforismi.

indietro

© 2002-2017 Stefano Marcelli