CORSI D
MESOTERAPIA

Corso Base
Corso Base + Master
Dr. Stefano Marcelli

"Poco, raramente
e nel punto giusto."
(Michel Pistor)

Clicca sulla foto accanto per l'Omaggio a Michel Pistor

MESOTERAPIA ATTUALE (anni 2000) clicca su una delle foto per aprire l'album

HOMEINIZIO :: referenze ::: i cinque fattori terapeutici :: a chi si rivolgono i corsi? ::: quali patologie insegnano a trattare? :: PROGRAMMA ::: costi : sconti :: come agisce ::: manuale di mesoterapia :: ago accorciato ::: come si tiene la siringa :: articolo storico ::: articolo pratico :: un investimento ::: clinica :: casi speciali  ::: cerca un mesoterapista :: il docente ::: needle contact test :: test dei punti attivi ::: lo scisma della intradermoterapia :: biblioteca della scuola italiana di mesoterapia ::: censimento dei mesoterapisti :: corso di agopuntura :: corso di agopuntura per fisioterapisti :: corso lampo di agopuntura :::

sitemap | contatti | area riservata

Risorse Online del NUOVO MANUALE DI MESOTERAPIA

Articolo storico

 

Estratto da La Presse Médicale
(66e année, N°44, 4 juin 1958, pp. 999-1000.)  

___________________________________________

esposizione sommaria
delle nuove proprietà
della procaina locale
in patologia umana

di Michel PISTOR

[...] Noi pretendiamo che si tratti di una terapia polivalente di cui abbiamo, dopo sei anni, una certa esperienza. Come agisce questa soluzione? La procaina da sola sembra avere, in modo molto fugace, la stessa azione della soluzione. L’unica costante in questo elenco terapeutico è la permanenza dell’azione a livello dei tessuti di origine mesodermica. Che si tratti dei tessuti dell’occhio (corpi ciliari), dei tessuti connettivi dell’orecchio medio o dei tessuti connettivi articolari, questo trattamento porta i suoi frutti poiché produce un miglioramento del metabolismo a livello del tessuto connettivo. Sembra che accanto all’azione iperemizzante locale prolungata, questa miscela abbia un’azione propria sulle terminazioni nervose. Sarebbe interessante misurare in laboratorio certe cronassie prima e dopo l’applicazione del liquido a contatto del nervo. La stimolazione della corteccia sottolineata dalla dottoressa Aslan di Bucarest sembra essere ugualmente chiamata in causa. Tuttavia, l’azione su tessuti derivati dal mesoderma è talmente importante che questi trattamenti meriterebbero il nome globale di « Mesoterapia ».

__________

Titolo originale dell'articolo:

exposé sommaire des propriétés nouvelle de la procaïne locale en pathologie humaine - Extrait de La Presse Médicale (66e année, N°44, 4 juin 1958, pp. 999-1000).

traduzione dal francese del dr. Stefano Marcelli

Leggi l'articolo integrale
serve la password

PROTO-MESOTERAPIA (anni 1940) clicca su una delle foto per aprire l'album


indietro

© 2002-2017 Stefano Marcelli